Probabilmente sembro pazzo, ma va bene così. È da un po’ che penso potrei esserlo, non che senta voci o nulla di simile. È solo quella sensazione quotidiana in cui ti dimentichi di cose che dovresti ricordare e pensi troppo alla morte.
"Lo so che sto sempre zitto, e lo so che dovrei parlare di più, ma se vedessi le cose che c’erano nella mia testa la maggior parte del tempo, sapresti quello che ho provato.”
— The perks of being a wallflower, Stephen Chbosky (via nubifugus)
©
Tumblr
Mouse Cursors